Musei di Torino: quali vedere

turismo-torino_482227009

Torino contiene al suo interno diverse epoche che si fondono costantemente. Torino è classica, nelle sue piazze; moderna nei suoi poli industriali; contemporanea nella storia dei suoi musei. Ogni anno centinaia di migliaia di visitatori sono curiosi di scoprire cosa si cela dietro i sarcofagi del Museo Egizio o di salire in cima alla Mole.

Il Museo Egizio: un viaggio tra il mistero di una civiltà scomparsa

turismo-torino_420559579

Nel 2015 il Museo ha ospitato 800.000 visitatori. Con i suoi 3300 reperti si classifica secondo solo dopo il museo del Cairo. A confermare il prestigio del museo è il suo scrigno: il Palazzo dell’Accademia delle Scienze.

I suoi reperti appartengono a molteplici epoche, da quella paleolitica fino a quella copta e offrono uno spaccato di un’epoca che non c’è più.

Nelle sale finali il mistero aumenta con i suoi giochi di ombre: sembrerà di essere al cospetto dei più importanti faraoni.

Il Museo del Cinema: la Mole fa da protagonista

museo_nazionale_del_cinema_turinCon la sua punta, la Mole di Torino è alta 168 metri.

Al suo interno si cela il Museo del Cinema. Attrezzature cinematografiche moderne e antiche che provengono dai set originali sono esposte al pubblico. Vi è, inoltre, una splendida collezione di locandine e pellicole.

Che tu sia un cinefilo o no, una visita a questo museo è imprescindibile. In più, sospeso nel vuoto della Mole, un ascensore panoramico ti offre la possibilità di osservare uno dei punti più alti l’intera città di Torino.

La Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea: dipinti, statue ed esposizioni

galleria_darte_moderna_-_ingressoVicino alla stazione di Porta Nuova, c’è la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, o GAM. Fondata alla fine del XIX secolo, conserva pezzi unici dei più importanti esponenti artistici: Picasso, Canova, Abramovich, Klein.

Con la sua voglia di aprirsi al pubblico, la GAM ospita con frequenza mostre permanenti e temporanee che non smettono di sorprendere mai.

Il Museo dell’Automobile: velocità e storia

Torino è stata, e continua ad essere, la patria dell’automobile. Il Museo dell’Automobile è a poca distanza dal centro.

Modernità e passato si uniscono, dando alla luce una esposizione di circa duecento prototipi. È davvero un viaggio emozionante per grandi e piccoli.

Qui è conservata la monoposto Ferrari di Michael Schumacher, orgoglio italiano della Formula Uno.

Prenota la tua stanza o il tuo appartamento qui all’Hotel Opera35: Torino e i suoi musei ti aspettano per farti vivere un soggiorno pieno di storia e cultura.